Più soldi contro la disoccupazione giovanile …

… di rientro dalla riunione di Bruxelles, il nostro Presidente del Consiglio ha esternato tutta la sua gioia e felicità per l’importante e insperato successo ottenuto.

Infatti Letta Junior dichiara così: “Triplicati i fondi contro la disoccupazione” e aggiunge “All’Italia 1,5 miliardi di Euro. Ora le imprese assumano, non hanno più alibi”.

Tutto bello? Tutto perfetto?

Sto par di …

Si assume perché il mercato tira, perché c’è una domanda sostenuta da disponibilità economica. Niente denaro, niente domanda; niente domanda, niente produzione; niente produzione, niente lavoro; niente lavoro, niente assunzioni.

Meccanismo semplice, lineare e di immediata comprensione. Gli unici che non riescono ad afferrare questo concetto (l’ABC del capitalismo produttivo …) sono il nostro Governo, i fenomeni di Bruxelles e i tetragoni alamanni.

 

 

Annunci

6 thoughts on “Più soldi contro la disoccupazione giovanile …

  1. straquoto!! a nessuno che venga i mente, non di dare contributi ad aziende perché assumano giovani non si capisce bene a fare che, ma studiare insieme alle teste che meglio capiscono di economia e futuro quali sono i filoni di produzione e di riconversione e migliore utilizzazione delle risorse che abbiamo ecc. che più si adatterebbero a questi tempi di superproduzione di roba spesso inutile e dannosa per l’ambiente! ma no, bisogna continuare a produrre e comprare F35, per dire..

    • … Giova: abbiamo un Governo che prosegue la politica degli annunci. Da Berlusconi in poi c’è una successione di promesse fatte e MAI mantenute.
      Risulta più semplice fare dichiarazioni, come quella di Letta, che analizzare con metodo il problema per, poi, risolverlo.
      Le dichiarazioni mediatiche sono inversamente proporzionali alle capacità di manovra di chi ci governa … o finge di governare.

  2. offrire incentivi alle aziende, quando manca il lavoro, è una presa in giro…
    questo governo del FAREMO non sta producendo nulla…

    • … Luigi: appunto, gli incentivi giungono fuori tempo massimo. Andavano adottati non meno di 4 anni fa, quando la crisi era ancora ai suoi inizi e c’era ancora un po’ di denaro in giro. Parlare ora di sgravi fiscali, per chi assume giovani disoccupati, è una presa in giro. Senza i soldi non ci sarà ripresa, ancora di meno se verrà adottata una manovra correttiva o saranno aumentate le rate dell’IMU …

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...