Non solo caccia F35 …

… di seguito la “lista della spesa” del Ministero della Difesa per il triennio 2013-2015 (articolo pubblicato su Il Fatto Quotidiano di giugno scorso):

96 caccia Eurofighter Typhoon, 10 Fregate classe Fremm, satelliti spia Cosmo-Skymed; 4 sommergibili U-212; sistemi di comunicazione e controllo C4I; 2 aerei radar Gulfstream 550 Jamms; 249 blindati Freccia; 16 elicotteri Ch-47F Chinook; aerei pattuglia marina Atr-72; bombe di precisione per Tornado; 116 Elicotteri trasporto Nh-90; Missili terra-aria Fsaf; ricerca scientifica a scopo militare; 10 elicotteri Aw-139 (Agusta-Westaland); missili Spike per elicotteri Mangusta; 479 blindati Lince; Droni AGS Global Hawk; armi ed equipaggiamenti forze speciali; ammodernamento aerei da trasporto C-130J Hercules; radar WiMax; satelliti Optsat 3000; missili terra-aria Atbm-Meads (prototipo); caccia M-346 da addestramento; equipaggiamento soldati; lanciarazzi mobili Mlrs; sistema antimissile per aerei Dircm; digitalizzazione forze armate (Forza Nec); 2 fregate cl. Orizzonte; mezzi specialistici del genio; ammodernamento nave cacciamine classe Gaeta; portaerei Cavour (1.390); 12 elicotteri Agusta Westland -101 da soccorso; droni TuavShadow; 40 blindati Vtmm Orso per l’Afghanistan; armi e mezzi per gruppo anfibio San Marco; Task Force spedizioni militari (Aetf-Css); Satelliti spia Sicral; munizioni cannoni Vulcano; Satelliti Athena-Fidus; missili anticarro Spike per carri armati Dardo; radar controfuoco; munizionamento di vario calibro; bombe aeree Gbu-39; comunicazione Sdr; sistemi di protezione basi in Afghanistan; missili aria-aria Meteor; missili aria-terra Aargm; corpi intervento rapido Nato; nuovo hub aereo nazionale di Pisa; ammodernamento aerei C-27J Spartan per forze speciali; 4 velivoli rifornitori B-767; ammodernamento cacciatorpediniere cl. De La Penne e fregate cl. Maestrale; armi e mezzi unità anfibia interforze “Landing Force”; missili terra-aria Teseo; mortai da 81 mm;  ammodernamento caccia Harrier Av-8B;  cannoni navali Davide; 16 ambulanze blindate per l’Afganistan; satelliti spia Helios-2; 16 elicotteri Eh-101; nave appoggio forze speciali e sommergibili; 149 autocarri blindati; siluri pesanti Black Shark; torrette Lince remotizzate; database fotosatellitare Mgcp;  missili aria-aria Iris/T; siluri leggeri Mu-90 Impact.

Se questa lista è stata stilata solo per aumentare le nostre capacità di difesa … io sono Napoleone!

Troppi satelliti, troppi sistemi d’armamento (bombe GBU-39), troppi droni (con la possibilità di armarli …)  o velivoli il cui specifico impiego risulta connesso ad operazioni speciali per non destare un minimo di sospetto.  Più che di difesa, qui abbiamo un set completo di armi e di veicoli in grado di sostenere operazioni al di fuori dal territorio italiano. Comperare, ad esempio, aerei cisterna B-767 significa che la nostra aeronautica militare sarà in grado di operare lontano dalle proprie basi aeree. Ben oltre la Libia … Ben oltre il limite posto dall’articolo 11 della Costituzione…

Annunci

2 thoughts on “Non solo caccia F35 …

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...