Precariato per tutti …

… “La pretesa di creare posti di lavoro attraverso una legislazione molto restrittiva e articolata è fallita. Dobbiamo cambiare le regole del gioco”. (Renzi in conferenza stampa a Berlino)

Balle! Solo balle!

La riforma Treu del 1997 introdusse la figura contrattuale del “Co.co.co”, che avrebbe dovuto permettere ai giovani un migliore e più semplificato accesso al mondo del lavoro. Non solo, ma l’altro intento era quello di regolarizzare il lavoro interinale e le varie forme di contratti atipici. Risultato: si rese legale il precariato.

Tra i paesi dell’Unione europea, l’Italia è quello che ha proceduto alle riforme strutturali più invasive nel settore del lavoro.

Da chi pensate abbia preso spunto il Governo Schroeder nel predisporre la “Riforma Hartz”?? Chi ha istituzionalizzato il concetto di precario per intere generazioni? Chi si è inventato i lavori sottopagati, replicati in Germania sotto il nome evocativo di “minijob”??  Siamo stati noi.

Quindi, caro il nostro Ronzie, ma che cazzo stai a dire? Vuoi precarizzarci tutti? Vuoi toglierci i diritti perché sono questi i colpevoli della crisi?

Annunci

7 thoughts on “Precariato per tutti …

  1. mah non saprei dirti, cronologicamente, chi ha avuto per primo l’idea… io so solo che tanti italiani, specie giovani, se vogliono combinare qualcosa adesso se ne vanno in Germania( o comunque all’estero) dove oltretutto – visto con i miei occhi! – i prezzi di tante cose sono inferiori ai nostri! e i salari certamente non pidocchiosi, come lo sono appunto per tanti giovani..
    Su coraggio, che adesso ci pensa Renzino..

    • … cronologicamente è certo che la riforma Treu sia stata introdotta prima della riforma Hartz che p del 2003. Più che logico dedurre che i tedeschi abbiano guardato con interesse alla nostra riforma.
      Attenzione: bisogna tenere a mente che in Germania circa 7,4 milioni di persone vivono grazie ai minijob, ossia con massimo 450,00 €uro al mese. L’idea (strampalata) di Renzi che i diritti e le leggi sul lavoro siano da buttare per poter riavviare l’economia è un insulto alla dignità e all’intelligenza umana.

    • … il precariato toglie ogni prospettiva e cancella ogni possibile idea di futuro. Il precariato altro non è che uno schiavismo in salsa moderna. Spacciato come soluzione temporanea è diventato nel giro di breve l’unica ambizione concessa alle nuove generazioni. Alla faccia dell’Art. 4 – comma 1 della Costituzione: “La Repubblica riconosce a tutti i cittadini il diritto al lavoro e promuove le condizioni che rendano effettivo questo diritto”. Difficile affermare che il precariato renda effettivo il diritto al lavoro …

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...