E noi tagliamo i capitoli di spesa …

Fonte: http://www.siulp.it/razionalizzazione-delle-risorse-e-dei-presidi-delle-specialita-della-polizia-di-stato-esito-incontro.html

13 gennaio 2015

“SIULP contro tagli

Nella mattinata odierna si è tenuto un serrato confronto tra le OO.SS. maggiormente rappresentative e una delegazione del Dipartimento di Pubblica Sicurezza guidata dal V. Capo Vicario della Polizia di Stato Prefetto Alessandro Marangoni, oggetto dell’incontro il progetto di rimodulazione dei presidi delle Specialità della Polizia di Stato, il cui obiettivo è teso a migliorare l’efficientamento e razionalizzare delle risorse disponibili.

I sindacati Siulp, Siap, Silp-Cgil, Ugl Polizia, Coisp, Consap e Uil Polizia non entrando nel merito della rimodulazione, sono stati fortemente critici rispetto all’impostazione con cui il Viminale intende discutere di una materia che incide fortemente sulla vita dei poliziotti e sulla sicurezza dei cittadini, considerato che, per migliorare i livelli di efficienza non si può discutere solo di riorganizzazione degli uffici, ma è necessario al contempo discutere di riforma dell’ordinamento del personale e riordino delle carriere.”

Ecco come il nostro (ir)responsabile Governo pensa di gestire i problemi di sicurezza in Italia: tagliando risorse economiche, in nome di un “migliore efficientamento e razionalizzazione delle risorse” e di una “rimodulazione dei presidi”.

Traduzione: meno poliziotti, meno commissariati … ergo, meno controllo del territorio.

Altro che il dispiegamento di veicoli e di uomini avvenuto la settimana scorsa a Parigi.

Annunci

2 thoughts on “E noi tagliamo i capitoli di spesa …

  1. I sindacati Siulp, Siap, Silp-Cgil, Ugl Polizia, Coisp, Consap e Uil .. scusa ma a leggere sta sfilza di sindacati penso al magna magna generale anche tra loro.. uno schifo legalizzato.
    i tagli vanno fatti ma dipende sempre come e taglaire il numero di poliziotti sul campo è in qsto momento errore più grave.

    • … non sono le sigle sindacali a preoccuparmi, sono i tagli lineari ai capitoli di spesa destinati alle forze di polizia. Dopo circa 4 anni di tagli, siamo ridotti ad avere poche volanti operative di notte nella Capitale o a vedere le forze dell’ordine pagare di tasca propria il pieno o la piccola manutenzione.

      A me è sorto un dubbio: dovesse succedere quanto è avvenuto a Parigi, saremmo in grado di disporre di un numero sufficiente di veicoli e di uomini?

      Ti dirò che la prima risposta che mi è venuta in mente non mi ha rassicurato. Per niente.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...