Ai mercati piacerà il risultato delle elezioni regionali ??? …

…Fonte: ilsole24ore.com (l’articolo qui)

(…) Ai mercati non piacerà quello che vedranno questa mattina in Italia, all’indomani delle elezioni regionali. Per quanto il voto in sette Regioni non pesi tanto quanto le recenti amministrative in Spagna, perché le elezioni politiche in Italia non sono dietro l’angolo come quelle spagnole o minacciate come quelle greche, il risultato elettorale lascerà i mercati con l’amaro in bocca: da un lato i partiti di protesta e anti-euro in ascesa, con il M5S e la Lega descritti da molti commentatori come i veri vincitori di questa tornata elettorale, dall’altro lato un Matteo Renzi ridimensionato rispetto al rottamatore trionfatore al voto delle ultime elezioni europee. (…)

(…) Premier osservato speciale. Il vero sorvegliato dei mercati da oggi, ancor più che ieri, sarà comunque Matteo Renzi. Ogni sua mossa, all’indomani dell’esito elettorale, sarà seguita da vicino sui mercati, pronti a cogliere sul nascere qualsiasi segnale di retromarcia sul programma delle riforme strutturali e di resa nei confronti della corrente più di sinistra all’interno del Partito Democratico o dell’opposizione. (…)

Nota tecnica per una corretta lettura: si scrive “mercati” ma si legge “banche” – si scrive “riforme strutturali” ma si legge “demolizione dello Stato sociale”.

Gli interessi delle banche collidono con quelli dei cittadini europei, perché prima dell’uomo viene SEMPRE e COMUNQUE il denaro.

Annunci

One thought on “Ai mercati piacerà il risultato delle elezioni regionali ??? …

  1. L’economia può essere libera o diretta dallo Stato. Quest’ultima ha bestialmente fallito. L’economia libera richiede il mercato. A quest’ultimo viene qui considerato coincidente il temine banca, senza capire che la banca è una parte del mercato, un suo strumento tecnico anche se non solo, e si fa tale collegamento ritenendo i lettori degli acefali che non comprendono la forzatura e che sarebbero allineati nel concetto negativo sulle banche a prescindere. Tutto insensato.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...