Non ce la contano giusta … tanto per cambiare

… rullo di tamburi e squillo di trombe!! Il Bundestag ha appena approvato il terzo (sic!) piano di salvataggio per la Grecia. Questo piano prevede, per l’ennesima volta, privatizzazioni a non finire, tra cui quella di 14 aeroporti greci passati in queste ultime ore in mani tedesche. La notizia la potete trovare qui.

Quello che non troverete nei nostri organi di (dis)informazione è il seguente dato, che invece potete ottenere inserendo nel motore di ricerca di Google “sharehold structure Fraport”. Cliccate su “Fraport AG\Basic data & shareholder structure” e, una volta aperta la videata, portatevi nella parte inferiore della scheda. Chi non vuole perdere tempo vada direttamente qui.

Sorpresa … la Società Fraport, che ha acquisito la concessione dei 14 aeroporti ellenici, NON è a capitale privato ma PUBBLICO! Il Land dell’Assia (31,35%) e la città di Francoforte (20,01%) costituiscono la maggioranza azionaria della Fraport. Quindi gli aeroporti greci non sono stati privatizzati, ma si è trattato di un acquisto tra enti di diritto pubblico, tra uno Stato sovrano (la Germania) e uno Stato non più sovrano, la Grecia.

Annunci

2 thoughts on “Non ce la contano giusta … tanto per cambiare

  1. d’istinto mi viene un bel fank…lo alla Germania, poi ho sentito l’intervento della Linke e ho messo il video su FB, non sono tutti Merkel e Schauble. Tsipras si è dimesso e a settembre ci saranno nuove elezioni, li le fanno e lui non ha paura del giudizio dei cittadini, non come qui..
    ciao

    • … sì, pure io ho guardato con interesse l’intervento (credo nella seduta del 12 luglio scorso) del presidente del partito “Die Linke”. Ha impiegato parole semplici e chiare (da noi è impensabile!) per esprimere concetti che meriterebbero una maggiore conoscenza. Rimane il fatto che i centri di potere economico\finanziario della Germania stanno deponendo la maschera dell’ipocrisia. Attenzione: l’anno prossimo in Germania si terranno elezioni politiche e, secondo i più recenti sondaggi, Herr Schauble ha il vento in poppa. Frau Merkel, pur di non perdere le elezioni, sarà costretta sia ad allinearsi sulle posizioni intransigenti di Schauble sia ad estremizzare la propria posizione.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...