Deutschland über alles …

… HuffingtonPost (italia): “Merkel e Obama: avanti con le sanzioni alla Russia” 7 giugno 2015 (articolo qui)

Accordo Russia – Germania per un nuovo gasdotto, ossia il raddoppio del North Stream. 18 giugno 2015 (articolo qui)

Il fatto Quotidiano. “Gasdotto South Stream, Putin stoppa di nuovo i lavori. Saipem crolla in borsa.” 9 luglio 2015 (articolo qui)

Quattroruote (articolo qui) “Gruppo Volkswagen: Russia, aperta la nuova fabbrica di Kaluga.” 4 settembre 2015

Scusate, forse mi sono distratto e ho perso alcuni episodi importanti, ma ero fermo che le sanzioni contro la Russia erano imposte da tutti gli Stati membri dell’Unione europea. Non a macchia di leopardo. Scopro ora che c’è uno stato europeo che si fa beffe delle sanzioni e predispone lucrosi accordi economici proprio con la Russia. Anche a costo di danneggiare un altro Stato membro dell’Unione europea (l’Italia).

Qualcosa non torna. A Bruxelles dormono? A Roma, l’abusivo di Palazzo Chigi non ha niente da dichiarare? Neanche un piccolo tweet?

Risulta evidente come la Germania stia portando avanti una SUA politica internazionale, commerciale ed economica, in barba ai trattati europei e alla faccia degli altri Stati membri, a cui impone invece il rispetto puntuale degli accordi.

L’Unione europea è morta. Qualcuno lo dica ai cialtroni di Roma.

Annunci

2 thoughts on “Deutschland über alles …

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...