Legittima difesa – II …

… una notizia passata sotto traccia all’epoca (2 aprile 2015), dai nostri cari ripetitori del pensiero unico. Una notizia che andrebbe ripetuta in questi giorni, in cui i quotidiani e le televisioni sgomitano sull’argomento “legittima difesa”.

Il 2 aprile 2015, è entrata in vigore una riforma che “Scalfisce un moloch, quello dell’obbligatorietà dell’azione penale per i reati minori, che negli anni ha fatto più danni che vantaggi alla celerità del sistema giustizia in Italia” (l’articolo de La Stampa è questo).

Tra i tanti reati “minori” vi è la violazione di domicilio … per chi non lo sapesse, la violazione di domicilio la commette il ladro che entra in casa. Bene, anzi male, dal 2 aprile 2015 il ladro può entrare in casa vostra senza incorrere automaticamente nella sanzione correlata al reato commesso. Per assurdo, potrebbe anche non essere condannato se non ruba niente …

Ecco come il governo dell’abusivo di Palazzo Chigi difende le proprietà dei cittadini italiani.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...