Un sursaut républicain contre le populisme …

… ieri in Francia si è svolto il secondo turno delle elezioni regionali.

I media francesi, come pure i nostri, hanno ripetuto l’inno alla gioia per la sconfitta del FN (Front National) di Marine Le Pen. Data per potenziale vincitrice in 2 regioni, socialisti e “Les républicains” di Sarkozy hanno fatto un mega inciucio per impedire l’avanzata del populismo di Le Pen. Questo “biscottone” politico è stato presentato come una extrema ratio di fronte all’incombente pericolo di deriva fascista e populista. Anzi, venerdì 11 dicembre, il Premier francese Valls ha brutalmente avvertito gli elettori che, in caso di vittoria del FN, ci sarebbe stato un potenziale rischio di guerra civile. Insomma, per alcuni un avvertimento, mentre per altri un ricatto politico bello e buono.

Ma i risultati, quelli veri, quelli basati sui numeri sono stati messi in disparte; nell’angolo più remoto del mondo dell’informazione. Cercando, quindi sulla rete, si ottengono dati interessanti che possono riassumersi in questi numeri (il link è qui):

  • nel 2010, i socialisti totalizzavano 1006 consiglieri regionali a fronte dei 520 di oggi (-48%);
  • nel 2010, il partito di Sarkozy aveva 515 consiglieri mentre oggi ne ha 818 (+59%);
  • nel 2010,  il FN aveva 118 consiglieri mentre oggi ne totalizza 358 (+200%).

Il Front National continuerà ad aumentare i propri elettori e, di conseguenza, il numero di eletti finché i mestieranti della politica (socialisti e Les Républicains di Sarkozy) continueranno a non affrontare i principali problemi della Francia: disoccupazione, crisi economica, povertà e (soprattutto?) le banlieu, dove gli aspiranti kamikaze di un dio non misericordioso si moltiplicano. Tutti sanno, tutti ne parlano (sottovoce, guai a disturbare il manovratore di turno …) ma nessuno tra chi ha il potere interviene con decisione. Meglio parlare del sesso degli angeli o dei cambiamenti climatici …

 

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...