3 miliardi e 900 milioni di Euro …

… sappiate, gentili lettori, che il nostro esimio governicchio ha stimato in Euro 3 miliardi e 900 milioni di Euro la modica cifra necessaria per la gestione delle risorse umane extraeuropee (immigrati).

Per gli immigrati si trovano le risorse (tante) e nessuno protesta per l’aumento del debito pubblico.

Però, quando si tratta di aiutare i terremotati o migliorare la sanità, l’istruzione pubblica etc. d’improvviso i governicchio si ricorda della parola “austerità” e del debito pubblico.

Ma che vadano con vivo trasporto emotivo aff…lo!

La verifica della notizia ce l’avete qui: http://uk.reuters.com/article/uk-europe-migrants-italy-asylum-idUKKBN17D2JA

Ma lo sapete l’inglese…???

… “Banche via dalla Gb a inizio 2017 causa Brexit”.Il Sole 24ore (l’articolo lo trovate qui)

… “Brexit, Bba: grandi banche in fuga dalla Gran Bretagna nel 2017” RAINews24 (questo)

… “BBA chief warns some bankers could leave London if City does not get strong Brexit deal” L’articolo in inglese è questo

A confrontare il testo originale con le versioni italiche si rimane un po’ spiazzati … perché la traduzione corretta dall’inglese differisce e molto da quella propinata dai vari articolisti italici.

Il presidente della BBA (British Banker Association) avverte (warns) che alcune (some) banche (non è specificato se grandi o piccole) potrebbero (could) lasciare Londra se (if) …

Dove sta la fuga nel 2017 delle grandi banche dato per sicuro dai nostri organi di disinformazione?

Signori giornalisti … ma voi l’inglese lo sapete???

 

 

Eliminare la burocrazia …

… Fonte: RAINews (l’articolo è questo)

Le riforme non rappresentano “un attacco alla democrazia”, ma “un attacco alla burocrazia” … dice il pataccaro di Firenze

Esistono due modi semplici, diretti ed efficaci al 100% per eliminare (o anche ridurre) la burocrazia.

Uno: scrivere (finalmente) i testi di legge con la testa e non con i piedi (alcuni potrebbero suggerire altre parti anatomiche, meno nobili …). Il burocrate (spacciato come anomala mostruosità tutta italica e responsabile di ogni evento negativo) non può fare altro che APPLICARE quanto i parlamentari scrivono. Se questi predispongono paginate intere di brodaglia incomprensibile il risultato non potrà essere che uno solo: CONFUSIONE.

Due: per semplificare (verbo molto in voga tra i politici che, come al solito, parlano senza cognizione di causa …) basta solo applicare un principio elementare e di facile accesso anche alle menti meno raffinate o meno reattive.

SEMPLIFICARE significa TOGLIERE

SEMPLIFICARE significa CANCELLARE

SEMPLIFICARE significa DIMINUIRE

Eppure i nostri parlamentari sistematicamente fraintendono il verbo semplificare. Per loro, infatti, “semplificare significa aggiungere” con i risultati catastrofici che abbiamo sotto gli occhi ogni giorno.

Ogni volta che un politico parla di semplificare, i fatti dimostrano che avviene l’esatto contrario.

Quindi la riforma della Costituzione (meglio nota come schiforma) non ha alcun nesso con l’esistenza della burocrazia. Esiste solo nella mente del venditore di fumo, del pataccaro di Firenze.

Un’altra “sparata” di Trump …

… Fonte: ilsole24ore.com (l’articolo è questo)

“l’ultima sparata di Trump: Obama è il fondatore dell’Isis”.

… hum … sicuri che Trump l’abbia sparata grossa? Sicuri sicuri???

Io no.

Basta leggere questa dichiarazione, resa da il generale francese Vincent Desportes durante la sua audizione, da parte di una commissione del senato francese, il 17 dicembre 2014 (: http://www.senat.fr/compte-rendu-commissions/20141215/etr.html):

“Quel est le docteur Frankenstein qui a créé ce monstre ? Affirmons-le clairement, parce que cela a des conséquences : ce sont les Etats-Unis. Par intérêt politique à court terme, d’autres acteurs – dont certains s’affichent en amis de l’Occident – d’autres acteurs donc, par complaisance ou par volonté délibérée, ont contribué à cette construction et à son renforcement. Mais les premiers responsables sont les Etats-Unis.”

Allora … anche il generale francese l’ha sparata grossa, oppure ha descritto la pura e semplice verità, ossia che l’Isis (daech per i francesi) è la creatura voluta e addestrata dagli Stati Uniti?

Votare è DOVERE civico …

Fonte: “repubblica.it” del 29 marzo 2016 (l’articolo è qui)

I vertici del PD invitano ad astenersi dal referendum del 17 aprile 2016.

Articolo 48 – comma 2 della Costituzione

“Il voto è personale ed eguale, libero e segreto. Il suo esercizio è dovere civico”

 

IL SUO ESERCIZIO È DOVERE CIVICO

 

IL SUO ESERCIZIO È DOVERE CIVICO

 

IL SUO ESERCIZIO È DOVERE CIVICO

 

Qualche anima pia potrebbe dirlo a chi, invece, indica come cosa giusta e buona astenersi dal voto referendario? Soprattutto a quei signori che, tempo addietro, si professavano di sinistra e ora, invece, fanno politiche di destra?

Le banche italiane …

… “ Reuters riferisce che il nervosismo degli investitori è in crescita, e ci sono dubbi su come il settore bancario italiano potrà cavarsela dati i bassi tassi d’interesse e 200 miliardi di euro di crediti in sofferenza.”

Già, meglio preoccuparsi per 200 miliardi di “crediti in sofferenza” e focalizzare l’attenzione sulla presunta fragilità del settore bancario italiano che parlare del VERO e UNICO pericolo per il sistema finanziario europeo, ossia Deutsche Bank.

Secondo voi, ha senso preoccuparsi per i 200 miliardi di “crediti in sofferenza” delle banche italiane quando, non molto lontano da noi, c’è una banca tedesca (Deutsche Bank) che risulta esposta per qualcosa come 54.700 (CINQUANTAQUATTROMILASETTECENTO!!!) miliardi di €uro in derivati (ossia carta straccia) ?

Tanto per dare un ordine di grandezza, il PIL degli USA è di circa 17 mila miliardi di dollari mentre quello dell’areo Euro è di circa 13 mila miliardi di dollari. I dati li potete trovare qui

Insomma, Deutsche Bank altro non è che una immensa bomba finanziaria, pronta a deflagrare al minimo scossone. Ma non se ne parla.

Il pericolo non viene dalle nostre banche (anche se sono state gestite e dirette in modo a dir poco dilettantistico, con pesanti intrusioni della politica … ) che, ricordo ai distratti o agli affetti da memoria selettiva, dopo la crisi del 2008 erano state le UNICHE a venirne fuori con pochi danni. Le NOSTRE banche, diversamente da quelle tedesche e francesi, NON erano esposte a livelli astronomici con la Grecia.

Quindi, 200 miseri miliardi di crediti in sofferenza valgono più di 54700 miliardi di €uro di derivati?